Info Turistiche

Pubblicato il 27 maggio 2016 | da LauraG

0

MONUMENTI COMASCHI: BASILICA DI SAN FEDELE

LA STORIA
La basilica di San Fedele è una chiesa di origini antiche ricostruita in stile romanico nell’ XI sec.
É un importante luogo di culto per la comunità comasca precedentemente era una chiesa paleocristiana risalente al VII secolo dedicata a Santa Eufemia, ispirata alla Cappella Palatina di Aquisgrana

STRUTTURA ESTERNA
La basilica ha una particolare pianta con tre navate corte tre conche absidali disposte a trifoglio
L’ esterno presenta una facciata in stile neoromanico rifatta nel 1914 il portale per entrare nella basilica è un portale a tutto sesto leggermente strombato con una lunetta con l’icona di Gesù Maestro e sopra si trova un imponente rosone circolare. Tutta la basilica ha un’ importante decorazione scultorea dei Magistri Cumacini.
Il campanile si trova sulla sinistra a pianta quadrata presenta due ordini di finestre su ciascun lato.
A lato troviamo l’abside principale poligonale con un portale cuspidato detto portale dei draghi per via dei bassorilievi.

STRUTTURA INTERNA
L’interno è una pianta a croce latina formata da tre navate , la principale in stile barocco .
All’interno della basilica troviamo nel transetto di destra l’affresco di Isidoro Bianchi con la Trinità e alcune sante.
Il transetto di sinistra è, invece, dedicato alla Madonna

LA ZONA
Per vedere la Basilica vi troverete in Piazza San Fedele e sarete immersi in un’atmosfera magica e veramente caratteristica.

Tags: , , ,


Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑

  • Entra a far parte di Comolake.com

  • Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusVisit Us On PinterestCheck Our Feed